Val di Mello - Via Bodenshass

Scarica "topo"

May 15, 2012



Reggendo un teschio: Bodenshass o Bodenshaff? Questo e' il problema. Sulla rete si trova con il secondo nome, sulla guida del Boscacci con il primo. Si tratta in ogni caso di un grande e durissimo itinerario, capolavoro del genio di Jacopo Merizzi. Abbiamo salito un variante d'attacco, iniziando su Anche per oggi non si vola, per poi traversare su erba e facendo un passaggio di boulder con tallonaggio su pino mugo fino alla vera via. Alcuni locali ci hanno infatti riferito che l'attacco originale e' impraticabile a causa della vegetazione. La relazione parla di VI+ e A2. Attenzione... ci vogliono circa una trentina di friend (o bong grandi ed eccentrici) per tener fede a quel grado, altrimenti si ha da arrampicare, e pure sul durissimo! La giornata per me non era delle migliori, dopo 5 ore di sonno e 2 ore di guida da solo. Per fortuna Andrea (a cui vanno i miei piu' grandi complimenti) e' passato con assoluta disinvoltura sul tiro del diedro ad arco che gli ho ceduto. E la sua performance non si e' limitata solo a questo: e' passato in libera su tutti i tiri, facendo solo un resting!



  • Bodenshass