Levanne - Via Col perduto

April 17, 2017



Finalmente un altro sogno che si avvera! A detta di chiunque l'abbia fatta, questa e' una discesa superlativa e infatti non ho niente da aggiungere.
La salita va via bene, partiamo alle 6 dalla macchina in scarpe da ginnastica e presto la neve durissima ci costringe a interessanti acrobazie, ma dobbiamo metterci gli scarponi in un posto facilmente identificabile in discesa! Sulla piana troviamo il nostro punto di riferimento, ed anche un altro gruppo di scialpinisti che salgono capeggiati da Michele, compagno di corso di Jacopo.
Appena entriamo nel canale un vento patagonico non perde occasione per infastidirci, ma - come giustamente suggerito da Michele - non possiamo fermarci prima di aver raggiunto il colle. Sul versante Savoia si sta meglio, e cosi' possiamo aspettare Marcello senza soffrire troppo.
La discesa e' magnifica e molto divertente, su ottima neve. Unico difetto, non imputabile alla gita, la rottura di uno dei miei sci senza un preciso motivo nei pressi della fine del canale (ma me lo cambiano in garanzia con uno piu' bello)...



  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto
  • Col perduto