Costiera dell'averta - Via Soli di ghiaccio

July 7, 2019



Visto che Ape deve testare la spalla infortunata, andiamo a fare due passi (?) in val di Mello, per fare qualche metro in fessura e vedere se e' guarito. La fessura ovviamente e' rivolta nella giusta direzione e Ape, dopo i primi tre tiri, capisce che sara' una giornata di sofferenza. In compenso la via si lascia salire senza opporre particolare resistenza, e neppure il bagnato sul tiro chiave sara' un vero problema.
Finiti i tiri veri e propri della via, decidiamo di proseguire per una via del Vitali e scendere facendo il giro dalla val Qualido per il passo dell'Averta. Arriviamo a san Martino in tempo per una cena al volo prima di metterci in viaggio verso casa



  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio
  • Soli di ghiaccio